Iniziativa pubblica: E’ tutta colpa dell’Europa e dell’Euro?


In questi giorni è tornato in auge il referendum per uscire dall’Euro e spuntano fantasiose proposte di governo di richiesta all’Europa di taglio dei nostri debiti.
Siamo in un passaggio delicato del ciclo economico dell’Italia e dell’Europa: dazi, protezionismo, commercio estero, occupazione, rispetto delle clausole sull’IVA e su altri parametri, prossima legge di bilancio, ruolo della BCE e prossima fine del sostegno all’euro con l’acquisto di titoli di stato per tenere bassi i tassi d’interesse e l’inflazione.
Il tutto senza ancora un Governo.

Si può ancora ragionare con dati e confronti abbandonando tifoserie e pregiudizi?

Ne parliamo con il professor Andrea Boitani – docente di Economia Università Cattolica e autore di “Sette luoghi comuni sull’economia” (Laterza, 2017).

Coordineranno:
Emmanuel Conte – Presidente Commissione Bilancio Comune Milano (Gruppo Milano Progressista)
Elena Devecchi – dott.ssa in Economia Internazionale, Università Bocconi.

“E’ più facile spezzare un atomo che un pregiudizio” (Albert Einstein)